Cerca
  • Euroform Regione Campania

Concorsi per 49 posti di Agenti di Polizia Locale in vari Comuni


Sulle ultime Gazzette Ufficiali sono stati indetti diversi concorsi in vari Comuni italiani per posti di Agenti di Polizia Locale.


Per accedere ai concorsi sono necessari i seguenti requisiti generali:

  • Età minima 18 anni;

  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea;

  • Idoneità psico-fisica allo svolgimento della mansione;

  • Pieno godimento dei diritti civili e politici (il requisito si applica anche al paese di appartenenza, nel caso di cittadino dell'Unione Europea);

  • Assenza di condanne penali;

  • Non essere stato destituito dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensato dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarato decaduto da un impiego pubblico ai sensi della normativa vigente;

  • Non essere stato interdetto dai pubblici uffici a seguito di una sentenza a giudicato;

  • Essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.


A questi requisiti generali se ne aggiungono alcuni specifici:

  • Diploma di scuola secondaria superiore (o equipollente nel caso sia stato acquisito all'estero);

  • Patente di guida A e B (oppure solo B se la patente è stata acquisita entro il 25/04/1988);

  • Conoscenza della lingua inglese;

  • Conoscenza delle principali apparecchiature informatiche.


I posti messi a bando sono suddivisi in diversi Comuni italiani.

27 posti sono disponibili presso il Comune di Ancona;

6 posti sono disponibili presso il Comune di Lecco;

2 posti (elevabili a 3) sono disponibili presso il Comune di Borgo a Mozzano (Provincia di Lucca) (di cui uno riservato ai membri delle Forze Armate);

1 posto (elevabile a 2) è disponibile presso il Comune di Bagni di Lucca (Provincia di Lucca);

1 posto (elevabile a 2) è disponibile presso il Comune di Coreglia-Antelminelli (Provincia di Lucca);

2 posti (elevabili a 3) sono disponibili presso il Comune di Gallicano (di cui uno riservato ai membri delle Forze Armate) (Provincia di Lucca);

1 posto è disponibile presso il Comune di Pescaglia (Provincia di Lucca);

2 posti sono disponibili presso il Comune di Cardano al Campo (Provincia di Varese);

2 posti sono disponibili presso il Comune di Villanova d'Asti (Provincia di Asti);

4 posti sono disponibili presso il Comune di Seregno (Provincia di Monza e Brianza);

1 posto è disponibile presso il Comune di Dairago (Provincia di Milano).


I bandi completi sono visionabili presso i siti telematici dei Comuni di riferimento, insieme alle scadenze e alle modalità di invio delle domande (si rende noto che per partecipare ai concorsi è necessario pagare una retta istruttoria di 10,00 euro).


È possibile che, se le domande saranno superiori a 100, ai candidati sarà richiesto di partecipare ad una prova preselettiva.

Le prove, in linea generale, verteranno sui seguenti argomenti:

  • ordinamento degli Enti Locali;

  • elementi di diritto costituzionale e amministrativo;

  • elementi di diritto penale e procedura penale;

  • codice della strada e infortunistica stradale;

  • normativa in materia di polizia edilizia e commerciale;

  • normativa in materia di polizia amministrativa;

  • sistema sanzionatorio amministrativo;

  • normative inerenti le violazioni in materia ambientale;

  • legislazione nazionale e regionale in materia di polizia locale.

In bocca al lupo!



33 visualizzazioni