Cerca
  • Euroform Regione Campania

Le 5 professioni più richieste


La ricerca di un lavoro può essere un affare spinoso e, alla lunga, in seguito a diversi insuccessi potrebbe diventare frustrante, se non esasperante.

«Il lavoro nobilita l'uomo» diceva Charles Darwin. Ma lui non è vissuto nella nostra epoca, dove per trovare un lavoro decente bisogna distrubuire curriculum come volantini pubblicitari.

Complice la crisi, complice magari la situazione politica ed economica dell'Italia, la ricerca del lavoro è diventata essa stessa una professione.


Ma quali sono i profili professionali più richiesti? Abbiamo stilato per voi una lista delle 5 professioni più richieste dalle aziende. Per farlo, ci siamo basati non sui soliti dati ISTAT o sui sondaggi delle varie Conf-Commercio o Conf-Consumatori, ma sui maggiori siti di annunci di lavoro come Indeed.com, InfoJobs.it e Monster.it.


5. Magazziniere e logistica

Con l'espansione dei punti vendita di svariate catene commerciali appartenenti alla Grande Distribuzione (GDO) e con l'affermazione sempre più evidente di piattaforme di acquisti online (Amazon, Wish, Zalando ecc.) sono sempre più necessarie figure che operino nel magazzino e che gesticano la merce in arrivo e in spedizione.

Per questa professione molto spesso viene richiesto il patentino per muletto e competenze informatiche per l'utilizzo delle piattaforme gestionali. In aziende che operano a livello internazionale è richiesta anche la conoscenza delle lingue straniere (prima fra tutte l'inglese).


Con più di 5.000 annunci di lavoro, il settore Magazzino e Logistica è uno dei mestieri attualmente più richiesti dalle piattaforme di annunci online. Lo stipendio medio di questa mansione ammonta a circa 1000€ al mese.


4. Amministrazione, contabilità, segreteria

Anche se molte persone potrebbero trovare questo tipo di lavoro noioso e viverlo con insofferenza, nessun'azienda può andare avanti senza un'opportuna gestione amministrativa e contabile. Per non contare la vasta gamma di liberi professionisti che hanno bisogno di una figura segretariale per gestire telefonate, appuntamenti e mansioni fiscali.

Un addetto amministrativo deve avere ottime conoscenze del pacchetto Office (prevalentemente Word e Excel) e molto spesso redige documenti fiscali, quindi è necessaria un'ottima preparazione contabile.

Per le funzioni di segreteria è opportuno possedere buone doti comunicative, essendo una mansione a contatto con il pubblico, e nel caso l'azienda abbia contatti con clienti esteri è necessaria la conoscenza delle lingue straniere.


Nelle piattaforme di annunci di lavoro ci sono poco meno di 7.000 annunci riguardanti tale mansione, e si piazza al quarto posto tra le professioni più richieste dalle aziende. Lo stipendio medio degli addetti amministrativi si aggira intorno ai 1.000-1.200€ al mese.


3. Operaio

Checché se ne dica, in Italia esistono numerose imprese, piccole, medie e grandi, con numeri che raggiungono circa 3,7 milioni sul territorio. Il settore produttivo è un perno dell'economia attuale, e interessa una grossa fetta del Prodotto Interno Lordo, oltre che essere un grande fornitore di lavoro. Basti pensare alle industrie metal-meccaniche, le industrie chimiche, le industrie alimentari.

Analizzando i dati, tuttavia, si può notare come al Nord Italia (e prevalentemente in Lombardia) esista un maggior numero di industrie rispetto al Sud Italia, quindi se siete alla ricerca di un lavoro come operaio, avrete decisamente più possibilità nelle regioni del Nord.




Tra i vari annunci di lavoro si contano all'incirca 16.800 richieste come operaio, sia generico che specializzato. Lo stipendio medio di un operaio va dai 1.000 ai 1.500€ a seconda del settore e del tipo di contratto.


2. Ingegnere

Al secondo posto del podio troviamo una professione che ha avuto un boom di richieste negli ultimi anni.

Siamo ormai nell'epoca della IV Rivoluzione Industriale. La meccanica e la robotica stanno conquistano via via sempre più terreno, ed è sempre più necessario trovare personale qualificato ed esperto che sappia ideare, progettare, costruire e far funzionare queste nuove macchine automatizzate, che hanno ormai vastissimo impatto nelle nostre vite, dalle automobili di ultima generazione, ai bracci meccanici per la chirurgia, alle macchine delle grandi industrie.

L'ingegneria è una categoria più ampia di varie professioni più specifiche: esiste l'ingegneria edile, l'ingegneria meccanica, l'ingegneria industriale, aerospaziale, civile, e chi più ne ha più ne metta. Per acquisire le conoscenze necessarie per accedere alla professione è necessario un corso di laurea specifico e la conseguente iscrizione all'albo dei professionisti.


Ci sono circa 19.500 annunci di lavoro sui vari siti di ricerca, e con uno stipendio medio che va dai 1.300 ai 1.700€ mensili, l'ingegnere è uno dei mestieri più ricercati e redditizi in Italia.


1. Informatico

Al primo posto tra le professioni più richieste, sembra quasi banale, ma troviamo l'informatico.

Da anni la tecnologia informatica si è affermata con prepotenza nelle nostre vite, rendendo quasi tutto una stringa di un più ampio software chiamato vita. Grazie all'informatica esistono applicazioni e programmi senza i quali non riusciremmo più a vivere: abbiamo i calendari digitali, le sveglie, le agende, ogni tipo di attività di svago come giochi, video, film; ritiriamo e depositiamo denaro rendendolo un numero su uno schermo digitale, paghiamo le bollette, verifichiamo la nostra dichiarazione dei redditi; ci informiamo sulle novità del giorno e sulle politiche estere, di intrighi internazionali e di facezie mondane.

Quasi tutte le professioni al mondo ormai vengono canalizzate o intermediate dai computer, e senza di essi perderemmo buona parte della nostra produttività.

Il settore informatico ha preso il sopravvento nella nostra società, e sempre più spesso le aziende ricercano programmatori, analisti di dati, sviluppatori e tecnici di ogni tipo, mansioni che richiedono ampie conoscenze di linguaggi di programmazione come C++, Phyton, Javascript, PHP, Visual Basic o Objective-C.


Con più di 20.000 annunci di lavoro, e stipendi medi che si aggirano intorno ai 2.000€ mensili, quella di informatico è la professione più richiesta e redditiza in Italia, e dalle stime statistiche è una professione in continua crescita, e quella che apre più porte al mondo del lavoro.


0 visualizzazioni